Jazzal 2020 - Venerdì 2 ottobre 2020 ore 21

Teatro Parvum, via Mazzini 85, Alessandria

Luigi Bonafede Poker quartet

 

Alfonso Domenici - sax tenore e sop

Luigi Bonafede - piano, composer

Isabella Rizzo - contrabbasso

Alex Cristilli - batteria

 

"Ho sempre avuto predisposizione a comporre musica e l’ho sempre fatto anche se questo mi è costato caro sin dall’inizio: pensavano che ero presuntuoso perché al posto di fare la gavetta e studiare gli standards osavo scrivere e suonare musica mia, con sottointeso che tanto sarebbe stata comunque una schifezza rispetto Ellington o Porter..….con questo criterio (senza ovviamente paragonarmi a loro) Monk o Shorter non avrebbero dovuto scrivere la loro musica…..Morale della favola, se ho registrato tanti cd ed ho partecipato come leader (oltre che come sideman) nei principali festivals internazionali è grazie alle mie composizioni ed al modo in cui le suonavo. Purtroppo in Italia c’è la tendenza a cercare soprattutto i difetti. Questo non succede con gli americani, che mi hanno fatto i complimenti e hanno parlato bene di me per le cose belle; i problemi li sapevano, ma erano problemi miei…Essere un musicista vuol dire vivere con i piedi per terra, senza sentirsi diversi o speciali, senza vestirsi da jazzista, vuol dire portare rispetto alla musica quindi essere onesti ed umili dentro e non formalmente, vuol dire ascoltare con le antenne più che con le orecchie e non dare mai per scontato niente (anche quando lo è)."

Luigi Bonafede

 

Luigi Bonafede si è jazzisticamente formato nella seconda metà degli anni settanta al "Capolinea" di Milano, dove ha avuto modo di incontrare i più noti e rappresentativi jazzisti italiani, in particolar modo Larry Nocella, che ha influenzato in maniera determinante la sua vita e la sua carriera. Ha partecipato come leader di propri gruppi ai più Importanti festivals nazionali e internazionali, ha preso parte, sia in maniera stabile che occasionale, a numerosi concerti, tournee' e trasmissioni radiotelevisive con i seguenti musicisti: Gianni Cazzola, Enrico Rava, Massimo Urbani, Claudio Fasoli, Tullio De Piscopo, Pietro Tonolo, Francesca Oliveri, Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Gianni Basso, Tiziana Ghiglioni, Flavio Boltro, Kenny Clarke, Lee Konitz, Steve Grossman, Sal Nistico, Pat Labarbera, James Moody, Joe Newman, George Coleman, Lew Tabackin, Curtis Fuiler, Bob Berg, Kay Winding.

Informazioni utili.

E’ garantita la sanificazione dei locali e il distanziamento delle poltroncine, all’ingresso è obbligatoria la mascherina fino al raggiungimento del posto.

Biglietto unico €10

ATTENZIONE: i posti disponibili sono già tutti prenotati, chi vuole può mettersi in lista d’attesa

inviando una mail a alessandriajazzclub@libero.it e comunicando anche il proprio numero di telefono, se si libereranno dei posti sarete richiamati.

 

Diretta streaming.

Chi non potrà partecipare al concerto avrà l’opportunità di assistere alla diretta streaming del concerto, collegandosi alle ore 21 con il link che verrà pubblicato in quel momento sulla pagina Facebook dell’Alessandria Jazz Club o del Val Bormida Experience.

“Jazzal 2019” si svolge grazie al sostegno della Fondazione Social, della Fondazione CRT, della Fondazione CR Alessandria e rientra nell'ambito del festival diffuso “Piemonte Jazz Festival” e del “Festival Identità e territori”.

© 2023 by  EVENT PRODUCTIONS. Proudly created with Wix.com

  • w-facebook